venerdì 15 marzo 2013

Claufotis di carciofi Violetto di Niscemi



Dal 15 al 18 Marzo 2013 a Niscemi (CL) si svolgerà la XXXIII Sagra del Carciofo, che da anni fa parte di una cultura radicata nella tradizione di Niscemi, che per l'alto indice di produttività si è affermata "capitale del carciofo". Quale miglior occasione per realizzare questa ricetta, avendo a disposizione un fascio di carciofi "Violetto di Niscemi."
Il carciofo costituisce, infatti,  il principale prodotto dell'economia di Niscemi.

Esistono, inoltre, tanti Violetti quante sono le principali aree di produzione di questa varietà di carciofo, come il Violetto Catanese, il Violetto Niscemese, il Violetto Siracusano, etc. 

Ingredienti per 4 persone:
  • 12 carciofi Violetto di Niscemi
  • 150 ml di latte
  • 100 ml di panna
  • 50 gr farina
  • 50 gr formaggio caprino
  • 50 gr di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • Qb burro
  • Aglio fresco
  • Olio evo
  • 2 limoni
  • Qb Timo
  • Qb Sale
  • Qb peperoncino rosso
Pulite i carciofi utilizzando sempre un paio di guanti, altrimenti le mani vi diventeranno nere. 
Metteteli a bagno in una ciotola con acqua e limone per non farli annerire, tagliateli a spicchi. In una padella fate riscaldare dell’olio evo e aggiungete l’aglio fresco tritato finemente, aggiungete i cuori di carciofo e cuoceteli al dente. 
A fine cottura aggiungete un pizzico di timo. In una ciotola, sbattetele le uova con la farina precedentemente setacciata. Continuando a sbattere, aggiungete il latte, la panna, il caprino, il grana, salate e pepate. A questo punto imburrate abbondantemente degli stampini, oppure una pirofila grande, spolverizzate con pane grattugiato.

Distribuite i carciofi e sopra il composto di uova. Infornate in forno preriscaldato a 230°per circa 15 minuti.