venerdì 10 maggio 2013

Torta salata con fave e piselli



Simbolo di prosperità e fortuna, fave e piselli, non possono mancare sulle tavole di primavera.
 


Ingredienti:

  • 250gr di pasta sfoglia
  • 350 gr di piselli
  • 350 gr di fave sgranate e spellate
  • 3 uova
  • 100 gr di mozzarella
  • 100 ml di panna fresca
  • 80 gr di Philadelphia
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • 2 cipollotti freschi
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo
  


Sbucciate le fave e lessatele per qualche minuto in acqua salata, scolatele, passatele sotto l'acqua fredda e togliete la loro pellicina. Mettete da parte.
Sbucciate i piselli e lessatele per qualche minuto in acqua salata, scolatele e mettete da parte.
 Io ho usato fave e piselli freschi, ma potete sostituirli con quelli in scatola oppure congelati.

In una padella capiente rosolate i cipollotti tagliati finemente con due cucchiai di olio, versate le fave con i piselli aggiustate di sale e pepe e cuocete per 10 minuti, se dovessero asciugarsi troppo versate mezzo bicchiere di brodo vegetale.
Fate raffreddare il tutto.

Foderate una tortiera del diametro di 28 cm, stendete la pasta sfoglia ed accendete il forno a 220° ventilato.
In una ciotola capiente sbattete le uova con la panna ed il parmigiano, aggiungete fave, piselli, mozzarella e Philadelphia tagliate  a pezzettini. Amalgamate bene il tutto e versatelo nella tortiera. 
Cuocete per 30 min circa.